Diritto News

Notizie economico-legali dall'Italia

Carte prepagate: cosa sono e come sceglierle

Al giorno d’oggi la tecnologia è presente in ogni singolo aspetto della nostra quotidianità, anche per quanto riguarda i metodi di pagamento. Tra questi, le prepagate stanno prendendo sempre più piede tra i giovani e non solo, ma a riguardo c’è ancora parecchia confusione: cosa sono? Come funzionano? Sono sicure?

Per questo, oggi vogliamo fornirti una guida alle carte prepagate con tutte le informazioni essenziali su questo strumento di pagamento.

Carta prepagata: cos’è?

Spesso ancora confuse con la carta di credito per alcuni caratteri in comune, la carta prepagata è uno strumento ormai molto diffuso che ha lo scopo di semplificare i pagamenti (sia online che nei negozi) oltre a ridurre la circolazione di denaro contante.

I motivi di questa scelta sono tantissimi, ma per lo più si tratta di semplice comodità, infatti con una carta prepagata puoi disporre di migliaia di euro all’interno del portafogli senza la preoccupazione di perderlo o che ti vengono sottratti poiché si tratta di carte protette da codici digitali, meglio conosciuti come codici Pin.

Le carte prepagate stanno davvero spopolando per il fatto che riescono a garantire maggiore sicurezza rispetto al possesso di denaro contante, non a caso quasi tutti i mestieri vengono retribuiti su dei conti correnti, i quali sono collegati ad una carta di debito, o ad una carta prepagata.

Così facendo chiunque sia in possesso di una propria carta prepagata potrà accedere al denaro in qualsiasi momento, ciò significa che sarà possibile pagare le varie spese giornaliere senza l’utilizzo di denaro contante, e prelevarlo negli sportelli ATM.

In poche parole la carta prepagata è una soluzione utilissima per quasi ogni genere di problema collegato al trasporto e/o il controllo del proprio denaro.

Come scegliere la carta prepagata

Devi sapere che non tutte le carte prepagate sono uguali tra loro, oltre al fatto che in commercio se ne trovano davvero molte. Si tratta quindi di una scelta davvero complicata, per questo, se vuoi scoprire quali sono le migliori carte prepagate puoi leggere caratteristiche e recensioni sul sito specializzato carteprepagate.me.

Ma come scegliere la migliore carta prepagata?

Prima di lanciarti a capofitto sulla scelta della migliore prepagata, devi conoscere molto bene i bisogni che devi soddisfare. Ad esempio una carta prepagata può essere necessaria per il versamento del proprio stipendio su tale conto, oppure potrebbe servire per effettuare degli acquisti online.

In entrambi i casi puoi notare delle situazioni molto diverse tra loro, ma che necessitano di una soluzione.

In questo articolo ti mostreremo alcuni particolari che sono presenti nelle carte prepagate. Analizziamo ora ogni caratteristica necessaria e non necessaria.

Controlla il canone annuale

Molte delle carte prepagate in circolazione offrono servizi molto utili, purtroppo però l’accesso a tali promozioni può avere un costo che prende il nome di canone annuale, prediligi sempre le carte prepagate che non dispongono di canoni così da non affrontare spese extra.

Verifica se sono presenti delle tariffe sui vari servizi

Come detto prima, le carte prepagate permettono di prelevare e depositare denaro contante su questi conti bancari digitali, purtroppo non sempre questo servizio è gratuito e, molto spesso mettono delle piccole tariffe sul prelievo o sul deposito di denaro. Anche qui ti consiglio di scegliere prepagate senza alcuna tariffa o potresti spendere molti soldi semplicemente per avere il tuo denaro in contante.

Controlla il limite di ricarica della carta

Sempre più frequenti sono le carte prepagate che offrono tantissimi servizi, ma che possono contenere al loro interno un limite ben preciso di denaro, oltre il quale non è possibile andare. Tali carte sono molto utili per chi non deve accumulare chissà quale somma al loro interno oppure per fare acquisti online. Se invece necessiti di una prepagata che possa contenere al suo interno tanti soldi, puoi optare per le offerte Premium di molte aziende.

Applicazioni per smartphone

Scegli le carte prepagate che dispongono di applicazioni per smartphone: in questo modo ti verrà inviata una notifica ogni volta che verrà accreditato del denaro sulla tua carta o che verrà utilizzato per le spese. Così facendo saprai sempre di quanto denaro disponi, come viene utilizzato e se viene utilizzato da altre persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *